Seleziona una pagina
Sono il Co-Fondatore di V.B. digital e amante del Marketing Digitale a tutto tondo. Specialista SEO e SEM, creo strategie online il cui scopo è raggiungere gli obiettivi preposti.
sales funnels
Home » Sales funnels: perché usarli nelle vendite

Cosa sono i sales funnels

Se vuoi aumentare le vendite dei tuoi prodotti o servizi, devi necessariamente sapere che il consumatore segue un particolare processo prima di arrivare ad acquistare qualcosa. Conoscere questo strumento di marketing ti permetterà di personalizzare la tua comunicazione direttamente sul consumatore, aumentanto le possibilità di acquisto.

Ma cosa sono quindi, i sales funnels? La traduzione letterale dall’inglese è “imbuto di vendita” e rappresentano appunto il percorso che l’utente compie prima di comprare un determinato bene o servizio. I sales funnels permettono di evidenziare i vari step che gli utenti affrontano, dalla consapevolezza all’acquisto vero e proprio.

Creare un funnel sales è importante perché permette di poter mostrare ad un determinato target, un contenuto di suo interesse, esattamente nel momento giusto.

Sales funnel: la struttura

Ovviamente, non tutti i sales funnels sono identici, in quanto possono variare in base ai bisogni dell’azienda; ci sono però quattro macro-categorie generali che rappresentano le basi di ogni marketing funnel:

  • Awareness: è il primo step del funnel, quello più largo, in cui l’utente si accorge del suo bisogno e inizia ad informarsi per soddisfarlo. E’ una fase importante, perché devi permettere al potenziale cliente di trovare il tuo prodotto esattamente nel momento in cui lo sta cercando.
  • Interest: bene, l’utente ha trovato diverse opzioni di acquisto ed inizia ad interessarsi. In questa seconda fase l’imbuto si è ristretto, in quanto comprende solo persone effettivamente interessate a comprare. Questo è lo step della ricerca online: recensioni, opinioni, confronto di prezzi e di particolarità, al fine di prendere la decisione migliore.
  • Decision/desire: e la decisione è proprio la penultima macro-categoria, il cui l’utente è praticamente convinto a comprare, ma non ha ancora preso la decisione finale. In questa fase è importante, nel caso di negozi online, ottimizzare e semplificare al massimo il check-out. Tantissimi e-commerce hanno un alto tasso di abbandono del carrello durante il pagamento. Verifica quindi che funzioni tutto correttamente e che i tuoi clienti sappiano che la transazione sarà sicura.
  • Action: è fatta, l’utente ha comprato il tuo prodotto o servizio ed è ora diventato cliente. Assicurati che rimanga tale offrendo un buon post vendita.
sales funnels struttura

Creare sales funnels che funzionino

Il segreto per creare un funneling marketing che funzioni è principalmente identificare il tuo cliente-tipo, anche chiamato, in gergo tecnico, buyer persona. Grazie all’intelligenza artificiale, raccogliere dati sugli utenti online è ormai piuttosto facile; analizzare i dati raccolti e creare dei clienti fittizi, ti aiuterà a realizzare una comunicazione completamente personalizzata ed in grado di individuare gli utenti in carne ed ossa, durante la fase di awareness.

Ricordati però che per attuare al meglio questa strategia, i dati devono essere reali! Non inventare dettagli “tappabuchi”, ma usa tutti i dati oggettivi che riesci a reperire online. Solo così potrai avere un prospetto veritiero e conoscere a fondo a chi stai dirigendo la tua comunicazione.

Una volta identificati i tuoi clienti ideali, saprai come utilizzare le strategie di marketing per attirarli verso di te. Ma non è finita qui! Infatti dovrai anche convincere gli utenti a comprare. Il modo migliore è far percepire loro il valore di ciò che stai vendendo, facendoti notare e distinguendoti dalla concorrenza.

Sappi che alle persone piace sentirsi al centro dell’attenzione e i sales funnels fanno proprio questo: mettono il cliente al centro del processo. Non parlare di te o della tua azienda, ma piuttosto concentrati sui benefici che il tuo prodotto o servizio può portare a chi lo compra. Se possibile, offri demo o prove gratuite e inizia così il tuo funnel sales.

Dai sales funnels alla customer journey

I sales funnels sono tecniche di marketing utilizzate da decenni e, nonostante siano sempre attuali, ogni tanto necessitano di un “aggiornamento“. E’ nato così il concetto di customer journey, che rappresenta il tortuoso viaggio dell’utente durante la decisione di acquisto.

La customer journey è stata per la prima volta nominata nel 2009, quando il concetto di funnel ha iniziato ad essere riconsiderato. Le variazioni riguardano principalmente il modo in cui le persone usufruiscono della pubblicità.

Se, fino a qualche anno fa, gli utenti erano solo spettatori passivi di ciò che veniva loro mostrato (vedi televisione e radio), al giorno d’oggi hanno un ruolo non solo attivo, ma centrale rispetto a ciò che vedono.

Va da sé che il percorso verso l’acquisto, diventi da lineare a saliscendi, a causa della grande quantità di informazioni a cui la nostra attenzione è sottoposta ogni giorno.

Hai bisogno di creare una campagna pubblicitaria ad hoc per la tua azienda?