Seleziona una pagina
Amante della scrittura, sono specializzata nella Creazione di Contenuti e nella gestione dei Social Network. Il mio scopo è utilizzare le parole per creare comunicazioni che siano efficaci e d’impatto nel web.
instagram stories
Home » Instagram Stories: come utilizzarle al meglio

Instagram Stories, cosa sono?

Le Instagram Stories, come suggerisce il nome, sono una funzionalità della famosa app fotografica Instagram. Lanciate da Instagram nel 2016, hanno da subito avuto un enorme successo. Sono infatti state copiate da altri social networks, i quali però non sono stati in grado di eguagliare la popolarità della versione originale. Il successo delle Storie Instagram è da trovare nella loro versatilità e funzionalità. Consentono infatti diverse opzioni di caricamento e rimangono visibili per sole 24 ore. Questo permette agli utenti di poter comunicare in maniera molto più diretta con i propri followers, mostrando parti della quotidianità che andranno a scomparire poche ore dopo.

Cosa si può mettere nelle Stories Ig? Foto, brevi video (la durata massima è di 15 secondi) e scritte, il tutto poi supportato da altre funzionalità quali musica, GIF ecc, che vedremo successivamente. La dimensione consigliata per il caricamento delle Storie è di  1080 x 1920, con una proporzione di 9:16 e un caricamento massimo di un file di 4GB. Per conoscere le altre dimensioni fondamentali, leggi il nostro articolo sulle dimensioni post Instagram! Vuoi mantenere la tua Storia per più di 24 ore? Nessun problema, puoi inserirla nelle “Storie in evidenza” e averla sempre a disposizione.

Creare le Storie Ig

Passiamo alla parte pratica, come creare effettivamente le Storie Ig? Il procedimento è piuttosto semplice: dopo aver effettuato l’accesso al tuo profilo Instagram, ti basterà cliccare sul pulsante a forma di “+” in alto a destra. Dalla schermata che apparirà, dovrai poi cliccare su Storia – oppure swippare a destra – e sarai pronto per caricare.

A questo punto le opzioni sono due: caricare una foto o un video già presente sul tuo telefono, oppure registrare direttamente dall’applicazione. Ricorda sempre che una Storia dura al massimo 15 secondi. Se carichi o registri un video più lungo, non c’è problema, Instagram dividerà il tuo video in più parti da 15 secondi ciascuna. Quando sarai soddisfatto di ciò che vuoi caricare, ti basterà cliccare su “Condividi sulla storia” ed il gioco è fatto.  

Aprendo la tua Ig Story, è inoltre possibile apportare ulteriori modifiche: cliccando i tre puntini in basso potrai vedere le impostazioni, scegliere se nascondere il caricamento a qualcuno, mostrarlo solo ad una cerchia di persone, consentire o meno i commenti. Potrai inoltre aggiungere la Storia ai contenuti in evidenza e, ovviamente, eliminarla.

Non solo foto e video classici, ma le Instagram Stories prevedono anche diverse tipologie di caricamenti:

  • Diretta
  • Boomerang
  • Superzoom
  • Ritratto
  • Rewind
  • Video senza tener premuto sul pulsante di registrazione

Inoltre, nella funzione Crea della Storia potrai trovare ulteriori funzioni, come i “Ricordi”, che ti fanno vedere cosa hai pubblicato negli anni precedenti in quella data, i template pre impostati ecc.. 

creare storia Instagram

 Funzionalità aggiuntive delle Storie Instagram

Non solo semplici foto e video, le Storie Instagram permettono all’utente di aggiungere tantissime funzionalità, per una personalizzazione sempre maggiore. 

I filtri

Creati direttamente dagli utenti di Instagram, la scelta è davvero vastissima e permette di dare un’impronta diversa ai propri caricamenti. Non ci sono solo filtri fotografici, ma anche opzioni che cambiano i lineamenti del viso, i colori dei capelli o inseriscono disegni ed animazioni, seguendo un po’ lo stile di Snapchat. Un’ottima funzione implementata da poco è quella che permette all’utente di aggiungere determinati filtri anche ad una foto presa dal proprio cellulare. Infatti, fino a poco tempo fa, questa opzione era possibile solo scattando la foto o registrando il video direttamente dall’app stessa.

Musica

Nelle Storie Instagram è possibile inserire la musica presente nella libreria dell’app, ma non è invece possibile caricarla dal proprio cellulare. Se si utilizza un account business, inoltre, molte canzoni famose non saranno presenti, in quanto coperte da copyright e quindi non utilizzabili per scopi commerciali. Inserirla è facilissimo, ti basterà scegliere il brano e selezionare la parte che vuoi venga pubblicata. 

GIF

Utilizzate moltissimo, le GIF sono parte integrante delle Storie di Instagram, in quanto molto versatili ed in grado di raccontare gli stati d’animo degli utenti in maniera simpatica ed originale, creando anche effetti molto belli da vedere. Anche in questo caso inserirli è semplice: basta cliccare su GIF, scrivere ciò che si sta cercando con una parola chiave, ad esempio “caffè” e i risultati ti usciranno in automatico. A questo punto dovrai solo scegliere l’opzione che preferisci e inserirla nella tua Storia.

Luogo, menzioni e hashtag

Per aumentare la visualizzazione delle tue Storie Instagram, un’ottima soluzione è quella di geo localizzare la tua Storia, così che altri utenti possano vederla se cercano quella determinata località. La stessa cosa funziona con gli hashtag, che avranno il compito di riunire tutte le Stories con la stessa scritta. Le menzioni sono invece i tag agli altri profili, che potranno poi, a loro volta, ri condividere la tua Storia sul loro profilo. 

Stickers

Gli stickers sono il modo migliore per ottenere engagement dai tuoi followers, in quanto favoriscono l’interazione. Si tratta di una funzione che ti permette di inserire slider di apprezzamento, domande e sondaggi ed è la scelta ideale per uno scambio di interazione divertente ed efficace.

Scritte

Se vuoi aggiungere un testo alla tua storia, potrai farlo cliccando su Aa in alto a destra ed iniziare a scrivere. Instagram ti permette di cambiare il font, inserire uno sfondo al testo, ingrandirlo, rimpicciolirlo e cambiargli colore, per una personalizzazione sempre maggiore. Alcuni font hanno anche un’animazione, per rendere il tutto ancora più bello da vedere.

Usare le Storie Ig per la tua attività di marketing

Ora che abbiamo visto come creare Storie su Instagram, è tempo di capire per cosa sfruttarle. Instagram è sicuramente una piattaforma su cui moltissime aziende e brand possono investire, in quanto permette di liberare la creatività per realizzare contenuti che siano si informativi, ma anche belli da vedere. Perciò, fare storie su Instagram può rivelarsi un ottimo metodo per creare una community di utenti che gravita intorno al tuo brand o alla tua azienda, ovviamente sempre mettendo in conto di dover pubblicare anche nel feed. Come puoi usare le Storie per la tua attività di Social Media Marketing?

  • Le Instagram Stories vengono particolarmente apprezzate in quanto consentono un dialogo quasi in diretta con gli utenti. Via quindi a foto e video che mostrano il retroscena del tuo lavoro, quello che c’è dietro al prodotto o al servizio finale. Mostrare contenuti di questo genere aiuterà i tuoi follower a sentirsi più vicino al tuo brand. 
  • Non basta caricare una foto e un video fatti a caso, ma è importante curare attentamente l’immagine della tua Storia. Nonostante siano contenuti che rimangono online solo 24 ore, meritano di essere fatti con un certo criterio, sfruttando tutte le funzioni di engagement viste precedentemente.
  • Se vuoi che gli utenti compiano una specifica azione, ricordati sempre di inserire le call to action, magari attraverso una GIF. Potresti ad esempio rimandare alla tua bio per far cliccare gli utenti su uno specifico link, oppure fargli fare swipe up per condurli direttamente sulla pagina di destinazione. Recentemente Instagram ha dato la possibilità anche a profili con meno di diecimila follower di fare lo swipe, ma al momento la funzione è attiva solo per collegare la Storia ad un video IGTV.
  • Utilizza i contenuti in evidenza per raccogliere le Storie per macro argomenti, così da mantenere il tuo profilo sempre pulito ed ordinato. In questo modo i tuoi follower potranno trovare immediatamente ciò che cercano.
  • Ricordati sempre che le Storie fanno parte della tua strategia di marketing e possono rientrare nel piano editoriale. Nonostante siamo molto versatili e diano l’idea di immediatezza, non devono necessariamente essere preparate sul momento.
stories per Instagram

L’analisi dei risultati delle Stories Instagram

Anche le Storie Ig hanno le loro metriche da analizzare; per controllare che la tua strategia funzioni bene. Instagram stesso mette a disposizione tantissimi dati sulle views delle Storie Instagram, come ad esempio:

  • Numero di visualizzazioni totali
  • Persone che sono andate avanti, senza aspettare che la tua storia si concludesse
  • Persone che sono tornate indietro – un dato positivo, in quanto significa che la Storia ha interessato gli utenti –
  • Persone che hanno cliccato su un tag, un luogo ecc
  • Persone che hanno interagito con la tua Storia e in che modo lo hanno fatto
  • Se presente uno swipe up, il numero di persone che hanno compiuto l’azione

Instagram Stories: conclusioni

Come hai avuto modo di vedere, le Storie di Instagram consentono a chiunque di esprimere la propria creatività al meglio e sono un ottimo strumento per intrattenere i tuoi followers in maniera simpatica e divertente. Ovviamente, per un risultato ottimale, andranno implementate ad una strategia di Social Media Marketing più ampia, che comprenda anche tutte le altre funzioni di Instagram. Come agenzia web, noi di V.B. DIGITAL possiamo aiutarti a costruire un piano editoriale efficace e crearti contenuti che sappiano intrattenere e conquistare tutti i tuoi followers.