Seleziona una pagina
Co-Fondatore di V.B. digital, specializzato nella programmazione Web e nell'utilizzo di Wordpress. Il mio obiettivo è quello di realizzare progetti dall'estetica accattivante e dalle prestazioni altissime.
hosting cos'è
Home » Hosting cos’è: significato e spiegazione

Hosting cos’è: significato

Destreggiarsi in tutti i termini tecnici presenti sul web non è sempre facile, specialmente per quelli che riguardano la creazione dei siti web. Ad esempio, se vuoi creare un sito internet che funzioni, avrai bisogno di due cose fondamentali: un dominio e un hosting veloce. Del dominio ne abbiamo già parlato in un articolo dedicato, ma l’hosting, cos’è effettivamente?

Partiamo da cosa significa hosting: il nome deriva dall’inglese “to host“, che significa ospitare. Secondo Wikipedia, l’hosting è un servizio di rete che consiste nell’allocare su un server web delle pagine di un sito, rendendolo così accessibile a tutti gli utenti di internet.

Facendo un esempio più pratico, il dominio di un sito internet equivale all’indirizzo di una casa; l’hosting invece è la casa stessa in cui viene ospitato il sito. Scopri di più sulle differenze tra hosting e dominio!

Servizio hosting

Online ci sono moltissimi servizi di hosting, adattabili a qualunque esigenza e a qualunque portafoglio. Tra i fattori caratterizzanti di un hosting abbiamo il prezzo, le risorse comprese nella quota, la tipologia di server… Attenzione agli hosting troppo economici! Sebbene risparmiare sia l’obiettivo di molti, non è sempre la soluzione giusta, in quanto potrebbero non essere abbastanza performanti e quindi limitare il tuo lavoro, facendoti perdere tempo e possibilità.

Cosa tenere in considerazione per un buon servizio di hosting

Dopo esserci concentrati su cos’è un hosting, possiamo passare ai fattori da tenere in considerazione quando acquisti un hosting per il tuo sito web:

  • La velocità: un buon hosting deve essere veloce e reattivo, per cui assicurati che abbia data center vicino al tuo target di riferimento (ad esempio, se parli ad un pubblico italiano, il tuo hosting ideale avrà dei centri dati in Italia);
  • Il prezzo: non lasciarti condizionare, ma assicurati piuttosto che il costo del servizio sia in linea con ciò che offre. Per fare questo, puoi confrontare i nostri migliori hosting per WordPress nell’articolo dedicato!
  • Scalabilità dei servizi: se il tuo business è ancora agli inizi, probabilmente non avrai bisogno di un hosting che offre spazio illimitato e multidomini. Controlla però anche i piani più costosi, così da poter fare l’upgrade quando sarà necessario ed evitarti una migrazione futura.
  • Sicurezza: requisito fondamentale, molti hosting offrono, incluso nel prezzo, certificato SSL, https, e backup giornalieri automatici.
hosting significato

Shared Hosting definizione

E’ una tipologia di hosting più economica rispetto ai classici hosting, in quanto tutte le risorse (RAM, CPU e spazio, ad esempio) vengono condivise da tutti gli utenti che sono presenti sullo stesso server. Particolarmente indicato per i privati che vogliono solo un piccolo spazio in cui parlare di sé, può essere adatto anche per le piccole e medie imprese, a patto che non abbiano siti troppo pesanti. 

Tra i vantaggi che l’hosting condiviso può offrire, vi sono sicuramente il costo, la gestione affidata al provider e quindi molto semplificata, e il backup automatico. Di contro, dovrai condividere il tuo spazio con gli altri e questo alla lunga potrebbe diventare un ostacolo al successo del tuo sito web.

Servizio hosting: conclusioni

Ora che hai scoperto l’hosting cos’è, sei pronto per creare il tuo sito web efficace! V.B. DIGITAL è specializzata nella creazione di siti web personalizzabili e responsive per ogni tipologia di business e può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. 

Hai bisogno di creare o ottimizzare il tuo sito web?